contributi 3

Messina, 29 Giugno 2015

 

 

Carissimi Confratelli Rettori e Amici Operatori dei Santuari, con grande gioia e fraterna amicizia giunga a ciascuno di voi il mio più sincero e cordiale saluto di bene e di pace.

La presente vuol essere un momento di ringraziamento a Dio al termine dell’anno pastorale che abbiamo vissuto nello svolgimento della nostra missione di pastori e guide, nell’accompagnamento spirituale e materiale dei fedeli e pellegrini che durante i mesi passati si sono avvicinati alla Grazia di Dio ed hanno fatto esperienza della sua abbondante Misericordia, che li ha riportati a Lui e li ha reintrodotti nel cammino cristiano. Di questo non possiamo che dire grazie a Dio per averci fatto crescere nel suo amore e di essere stati umili mediatori della sua Grazia.

Ci prepariamo come Collegamento Nazionale Santuari a vivere il 50° Anniversario della nascita del Collegamento.

Infatti il prossimo novembre durante il Convegno e Assemblea Generale avvieremo l’anno giubilare che coinciderà con l’Anno della Misericordia indetto da Papa Francesco. Sicuramente un anno che ci vedrà insieme per ringraziare Dio, per fare memoria della nostra storia e progettare con speranza il futuro dell’Associazione.

Ripercorrendo l’anno trascorso posso affermare con serenità che si respira ancora un clima di grande familiarità e di profonda intesa sia nel CNS che nello stesso Consiglio Direttivo. Con regolarità si sono svolti i Consigli Direttivi, improntanti sulla fraternità e vissuti ed animati dal desiderio di far crescere il Collegamento, per giungere ad una larga diffusione dello stesso. Abbiamo registrato purtroppo una certa mobilità di alcuni Rettori e Delegati regionali che hanno dovuto lasciare la loro responsabilità per altri uffici, quindi il cammino regionale si è reso a volte difficile per via di queste situazioni. Ma grazie al generoso impegno di qualche  Consigliere si è riusciti a portare a termine alcuni incontri regionali. Siamo altresì certi che questi incontri a livello locale hanno bisogno di un maggior spazio sia nella preparazione che nella realizzazione, per favorire una più larga partecipazione di Rettori ed affrontare argomenti che ripropongano in sede regionale quei temi già discussi nei Convegni annuali. Registriamo ancora un basso numero di iscritti al Collegamento, ma comunque non perdiamo la speranza ed il desiderio che durante il cammino annuale si possano avvicinare altri Rettori e raccogliere ulteriori adesioni.

Nel mese di marzo si è svolto l’incontro con i Delegati regionali, ed in questa occasione abbiamo fatto esperienza di un fraterno dialogo e confronto, ed abbiamo ribadito che il CNS vuole essere un sostegno alla pastorale dei Santuari senza naturalmente sostituirsi ad essi. Il CNS non ha un progetto alternativo a quello diocesano ma nasce nella prospettiva di incontrarsi per migliorare i servizi che ogni santuario offre, attraverso l’ascolto delle esperienze ministeriali e sacerdotali, valorizzare tutte le risorse umane e dare voce e sostegno ai piccoli Santuari che vogliono impostare una pastorale sempre più efficace e rivolta ai fedeli e pellegrini che desiderano fare esperienza della Misericordia di Dio. L’ultimo Consiglio Direttivo si è svolto presso l’Hotel Casa Tra Noi, vicino la stazione di S. Pietro a Roma, sede del prossimo Convegno Nazionale del CNS.

Carissimi con questa missiva vengo ad invitarvi a programmare la vostra partecipazione al 50° Convegno Nazionale che si terrà nei giorni 23 – 27 novembre 2015. La scelta di svolgere a Roma il Convegno, in questo anno, è scaturita dal fatto che nel giubileo della nostra storia, vogliamo confermare la nostra fede accanto alla Cattedra di S. Pietro, simbolo dell’autorità del Papa nostro Pastore e guida, del suo magistero e quindi dell’insegnamento evangelico che come successore di Pietro è chiamato a custodire e trasmettere alla comunità cristiana. Insomma un ritorno alle origini della nostra fede cristiana. Il tema del Convegno sarà: “Santuari: giubileo di una storia. Memoria grata, vicina, profetica”.  Ricordo inoltre che durante il prossimo Convegno si svolgeranno le elezioni per il Consiglio Direttivo CNS per il triennio 2016 – 2019.

Accludo a questa lettera una bozza quasi definitiva del Convegno Nazionale, che vi giungerà a breve con  il depliant e tutte le informazioni per le iscrizioni, che saranno raccolte dalla segreteria dell’Hotel Casa Tra Noi.

Avviando prossimamente l’anno giubilare del Collegamento Nazionale abbiamo fatto richiesta tramite il Cardinale Beniamino Stella, Prefetto della Congregazione per il Clero, di poter avere un’Udienza privata col Santo Padre. Il Santo Padre ci ha accordato questa udienza ma per via dei suoi numerosi impegni pastorali e del viaggio papale in Africa dal 27 al 29 novembre, ciò non sarà possibile. Ma la Prefettura Pontificia avendo preso attenta conoscenza di quanto abbiamo presentato, si sono premurati di informarci che per i primi mesi dell’Anno della Misericordia ci verrà comunicata la data in cui il Santo Padre ci riceverà in udienza privata. Speriamo di dare notizia durante i giorni del Convegno di Novembre.

Ho la gioia di comunicarvi che col parere positivo del Consiglio Direttivo, per l’anno 2015 – 2016, tutti gli iscritti al CNS sono esonerati dalla retta associativa. Un dono dell’Anno Giubilare per tutti i Rettori dei Santuari iscritti.

Papa Francesco nella bolla di indizione del Giubileo straordinario della Misericordia al numero 5 scrivendo a proposito della conclusione dell’Anno Santo che avverrà il 20 novembre 2016, cosi afferma: “Chiudendo la porta Santa avremo sentimenti di gratitudine e di ringraziamento verso la SS. Trinità per avervi concesso questo tempo straordinario di grazia. Affideremo la vita della Chiesa, l’umanità intera e il cosmo immenso alla Signoria di Cristo, perché effonda la sua misericordia come la rugiada del mattino per una feconda storia da costruire con l’impegno di tutti nel prossimo futuro. Come desidero che gli anni a venire siano intrisi di misericordia per andare incontro ad ogni persona portando la bontà e la tenerezza di Dio! A tutti, credenti e lontani, possa giungere il balsamo della misericordia come segno del Regno di Dio già presente in mezzo a noi”. Questo augurio del Papa vuole raccogliere anche i nostri auspici, desideri e speranze, affinché il nostro sacerdozio, la nostra missione, il nostro Collegamento Nazionale siano intrisi di bontà e tenerezza di Dio e possano diffondere ad ogni persona, lontana o vicina, che incontriamo, il balsamo della misericordia, facendo percepire con la nostra coerenza e testimonianza evangelica la presenza di Dio, accanto, che ci sostiene e ci incoraggia.

Nell’augurarvi gioia e serenità in questo tempo estivo di riposo o di lavoro, ci affidiamo alla potenza dello Spirito Santo, affinché, con l’intercessione della Beata Vergine Maria,  dei Santi che veneriamo nei nostri Santuari, possiamo essere assistiti ed incoraggiati a vivere e testimoniare con forza la Gioia del Vangelo che diventa fonte e vita della nostra stessa vita umana e sacerdotale. Nell’attesa di rivederci scenda su tutti noi la benedizione di Dio.

Con fraternità

Padre Mario Magro  RCJ

 

Sede Legale – Associazione Collegamento Nazionale Santuari (CNS)

Santuario Divino Amore – Via del Santuario 10 – 00134 ROMA

Tel. 06.713518 – Fax 06.71353304

www.ass-cns.it – info@ass-cns.it

 

Sede del Presidente reggente – Basilica Santuario S. Antonio, Via S. Cecilia 121 – 98123 Messina

Tel. +090/669705 – Fax +39 090/6011270339/4153140

Mail: marim141@libero.it 

                                                                                                    

Sede e segreteria del Convegno: 
Hotel  Casa Tra Noi
Via  Monte del Gallo  113, Roma (presso la Stazione di S.Pietro)
tel. 06/ 3938 7355 – fax. 06/39387446
e-mail: tranoi@tiscali.it

 

50° CONVEGNO NAZIONALE DEI RETTORI E OPERATORI

DEI SANTUARI ITALIANI

23 – 27 Novembre 2015

Tema: SANTUARI:  GIUBILEO DI UNA STORIA. 
MEMORIA GRATA, VICINA, PROFETICA.

 

Lunedì 23 novembre:

ore 16,00: Celebrazione Eucaristica facoltativa nella Cappella dell’Hotel

ore 17,00: Saluti iniziali a cura di P. Mario Magro, Vice Presidente reggente

ore 18,00: Prolusione a cura di Sua Eminenza il Signor Cardinale Beniamino Stella,Prefetto della Congregazione per il Clero

ore 19,30: Preghiera del Vespro nella Cappella dell’Hotel

ore 20,00: cena

 

Martedì 24 novembre:

ore 7,00: colazione

ore 7,30: partenza in pullman per la Basilica di San Pietro

ore 8,00: Celebrazione Eucaristica presieduta da Sua Em.za il Card. Angelo Comastri sulla tomba di San Pietro

ore 10,30: Relazione di Sacra Scrittura (Sua Ecc.za Mons. Luciano Monari) e dialogo col relatore

ore  13,00: pranzo

ore 16,30: Relazione di Teologia Pastorale Don Cesare Pagazzi e dialogo col  relatore

ore 19,30: Preghiera del Vespro nella Cappella dell’Hotel

ore 20,00: cena

ore 21,00: Incontro coi delegati regionali

 

Mercoledì 25 novembre:

ore 7,00: colazione

ore 7,30: partenza in pullman per la Basilica di San Pietro

ore 8,00: Celebrazione Eucaristica presieduta da Sua Ecc.za Vittorio Lanzani

al coro di San Pietro

ore 10,30: Tavola rotonda, tra una relazione storica Mons. Pasquale Silla e

testimonianze di don Soprano e don Temporelli.

ore 13,00: pranzo

ore 16,30: Relazioni finali sull’ultimo triennio di mandato del Consiglio CNS (p. Mario Magro) e sull’aspetto economico (p. Enzo Poiana).

ore 17,30: Incontri Rettori per aree geografiche.

ore 19,30: Preghiera del Vespro nella Cappella dell’Hotel

ore 20,00: cena

ore 21,15: Preghiera del Rosario nella Chiesa di Sant’Anna

 

Giovedì 26 novembre:

ore 7,00: colazione

ore 7,30: partenza in pullman per la Basilica di San Pietro

ore 8,00: Celebrazione Eucaristica presieduta da Sua Em.za il Card. Beniamino Stella sulla Cattedra di San Pietro

ore 9,00: visita e catechesi sulla Cappella Sistina (Direttore dei Musei Vaticani)

ore 12,30: pranzo

ore 15,00: prima convocazione

ore 16,00: seconda convocazione – Elezioni del nuovo Consiglio Direttivo CNS per il triennio 2015-2018.

ore 18,00: Relazione di chiusura del 50° Convegno.

ore 19,30: Preghiera del Vespro nella Cappella dell’Hotel

ore 20,00: cena

 

Venerdì  27 novembre:

ore 7,30:  colazione

ore 8,00: partenze